Home

esto bianco

IN EVIDENZA


 

Cosa serve per rilanciare l'Istituto Superiore di Sanità

Un gruppo di ricercatori dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha pubblicato su Scienza in rete un contributo utile alla riflessione sul riordino dell’ISS. Il documento ha l’intento di stimolare una discussione pubblica in questa delicata fase di ridefinizione dell'Istituto, (...). Continua...


 

 

 

 

Valutazione di cancerogenicità di cinque pesticidi organofosforici

Nel mese di marzo 2015 un gruppo di lavoro composto da 17 esperti provenienti da 11 Paesi si è riunito a Lione nella sede dell’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (IARC) per valutare la cancerogenicità per l’uomo di cinque pesticidi organofosforici ampiamente usati nell’industria agrochimica. Continua...


 

Verso una strategia nazionale di sviluppo delle capacità di registri e sorveglianza

Il nuovo rapporto ISTISAN “Misurare in sanità pubblica: registri e sorveglianza”,  è un documento unico nel panorama nazionale in cui, per la prima volta, esperti in materia operano una ricognizione di rilevanti strumenti di sanità pubblica quali registri e sorveglianze in Italia e descrivono anche le migliori esperienze internazionali. Continua...


 

Diseguaglianze di salute

È stato presentato a Roma il Libro bianco Equità nella salute in Italia. Il volume, realizzato sotto stimolo del Gruppo interregionale Equità nella Salute e nella Sanità della Commissione Salute delle Regioni (ESS), ha l’obiettivo di rispondere ai principali quesiti sul tema dei determinanti sociali di salute attraverso la raccolta delle conoscenze scientifiche attualmente disponibili a livello nazionale, regionale e locale (...) Leggi tutto


********************************************************************************************************************************************************************************************************

CRISOTILO E CONVENZIONE DI ROTTERDAM: RICHIESTA DI SOSTEGNO AI RICERCATORI DI SANITÀ PUBBLICA

Uno studio del  National Institute of Occupational Health (NIOH) conclude che non emergono prove che l’uso del crisotilo stia danneggiando la salute dei lavoratori indiani.

Kathleen Ruff (Rotterdam Convention Alliance), Mohit Gupta e Madhumitta Dutta (Occupational & Health Network of India), come attivisti e promotori della prevenzione, stanno richiedendo sostegno a ricercatori, operatori di sanità pubblica e organizzazioni scientifiche ad aderire ad un appello rivolto al Governo Indiano affinché ritiri lo studio e sostenga l’introduzione dell’amianto crisotilo nella lista delle sostanze pericolose (...). Leggi tutto

*********************************************************************************************************************************************************************************************************


 

L'AIE su Twitter

È attivo il nuovo account Twitter dell’AIE. Per leggere in tempo reale le notizie che pubblichiamo vai su @AIEpidemiologia e clicca sul tasto Segui.


 

Convegno AIE di Primavera 2015

Il 25-26 Maggio si svolgerà a Firenze presso l’auditorium di Santa Apollonia il Convegno AIE di Primavera 2015. Il tema dell’evento sarà la valutazione delle politiche di riorganizzazione nei Sistemi Sanitari Regionali. A breve il programma del convegno e l’apertura delle iscrizioni.

 


 

Cancro e "bad luck"

Un articolo di Tomasetti e Vogelstein pubblicato il 2 gennaio 2015 su Science sostiene che la maggior parte dei tumori sono dovuti "al caso", riducendo sostanzialmente il ruolo dei fattori ambientali e dello stile di vita. Leggi tutto...


 

No smoking

 

A favore di una strategia di endgame del tabacco in Italia

Manifesto delle società scientifiche di Sanità Pubblica italiane


 

EVENTIesto bianco

testo bianc

Riunione annuale dell'Associazione Alessandro Liberati

Torino, 22 Maggio 2015

Scarica la locandina

Corso di Perfezionamento in

Revisioni Sistematiche e Meta-Analisi Cochrane III Edizione

Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Maggio - Dicembre 2015

Scarica la locandina

Seminario

Gli effetti della Globalizzazione sulla Salute

Roma, 30 marzo 2015

Scarica la locandina

Atlante Italiano dei Conflitti Ambientali

Il 13 marzo 2015 a Roma viene presentato l’Atlante Italiano dei conflitti ambientali. L’Atlante è stato realizzato nell’ambito del progetto europeo di ricerca Ejolt, finanziato dalla Commissione europea, che ha portato alla realizzazione dell'Atlante Globale della Giustizia Ambientale (7° Programma Quadro, DG Ricerca).

Vai al sito dell'evento - Vai all'Atlante Globale

L'Associazione Italiana di Epidemiologia organizza

Corso di epidemiologia ambientale

L’AIE organizza un corso di epidemiologia ambientale destinato a operatori della salute e dell’ambiente che lavorano in sanità pubblica, igiene e protezione ambientale del sistema sanitario e del sistema agenziale, oltre che a medici di medicina generale e pediatri di libera scelta. A breve i dettagli e le date del corso.

International Biometric Society

1° Meeting Congiunto delle Regioni Austro-Svizzera ed Italiana

Milano, 15 - 18 Giugno 2015

L'Istituto Superiore di Sanità e l'Associazione Italiana di Epidemiologia vi invitano al

Convegno "Arsenico nelle catene alimentari"

Roma, 4 - 5 Giungo 2015

Con il patrocinio dell'Associazione Italiana di Epidemiologia

Master II livello in Statistica Medica e Genomica dell'Università di Pavia

Edizione 2014 - 2016

Con il patrocinio dell'Associazione Italiana di Epidemiologia

Corso di perfezionamento di Statistica Applicata ai Quesiti Clinici - VIII edizione

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia - Dipartimento di Medicina diagnostica, Clinica e di Sanità Pubblica

Marzo 2015 - Dicembre 2015

European Congress of Epidemiology 2015

Healthy Living

Maastricht, 25 - 27 June 2015